SPORTELLO UNICO ALLE ATTIVITA' PRODUTTIVE (S.U.A.P.)

 

​Con il D.P.R. 160/2010 lo Sportello unico per le attività produttive (SUAP) diventa l’unico punto di accesso per le imprese in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti le attività produttive e fornisce una risposta unica e tempestiva in luogo di tutte le pubbliche amministrazioni coinvolte nel procedimento.

Gli utenti hanno ora un unico interlocutore: il SUAP del proprio Comune. Un solo punto di accesso per qualsiasi procedimento amministrativo relativo a localizzazione, ampliamento, cessazione, riattivazione, riconversione e ristrutturazione della propria attività produttiva e dei relativi impianti, presentazione di istanze edilizie, territoriali, ambientali e molto altro ancora.

Le domande, le dichiarazioni le segnalazioni e le comunicazioni nonché gli elaborati tecnici e gli allegati devono essere presentati esclusivamente in modalità telematica, con l'utilizzo del Portale.

Procura speciale:

Nel caso in cui l'utente sia sprovvisto di firma digitale, casella di Posta Elettronica Certificata e Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale (Spid), potrà conferire la procura speciale (Modello procura) ad un professionista o studio professionale, per la sottoscrizione digitale e presentazione telematica della pratica SUAP.

Si precisa che le credenziali SPID per l'accesso al Portale devono essere di secondo livello, rilasciate a persona fisica. Sul sito dell'AgID, nella pagina dedicata al sistema pubblico di identità digitale SPID, si trovano tutte le indicazione e i link dei diversi provider che rilasciano tali credenziali.

A tal fine si allega un modello di procura speciale da compilare e sottoscrivere in originale dall'avente titolo; il professionista incaricato provvederà a digitalizzarlo (scansione in formato PDF/A), a firmarlo digitalmente e ad allegarlo alla documentazione da inviare al SUAP.

Pagamento di eventuali marche da bollo:

Qualora nell’istanza presentata sia necessaria l’apposizione della marca da bollo, il pagamento dell’imposta si assolve semplicemente allegando il modulo sotto riportato:

Autocertificazione Marca da Bollo

Qualora l’istanza presentata si debba concludere con un atto autorizzatorio finale, il SUAP, prima del rilascio dello stesso richiederà il versamento di una ulteriore marca da bollo.